Fatti miei

E’ un periodo un po’ cosi [le cose cambiano]

Sto postando molto meno. Molto poco in generale su questo blog. Ho sempre pensato che valesse il principio “parla solo se hai qualcosa da dire”, ma in questo preciso momento penso che non conti soltanto il cosa dici, ma il come lo dici.

Mi spiego. Questo blog è attivo dal 2011. Un totale di 1.232 post. Moltissime collaborazioni. Alcune bellissime. Tanti spunti.  Ho parlato di moda, bellezza, fatti miei, ho intervistato persone che mi hanno incuriosita, vissuto esperienze pazzesche che mai avrei pensato di vivere nella mia vita.

Ora però mi chiedo: interessa ancora qualcuno leggere dei lunghi post editoriali o non è più questa la strada? Personalmente faccio molta fatica a leggere i post degli altri, a meno che non siano molto brevi o su un argomento per me di assoluto interesse.

Sto parlando di format e fruibilità di un prodotto.

Snapchat prima e Stories dopo hanno cambiato il modo di raccontare una notizia. I video, brevi, precisi, empatici, raccontano bene eventi e stati d’animo. E se vogliamo andare ancora più a fondo i format video che sviluppano un progetto sono quello verso cui mi sto orientando. Pensati per il web, declinati sui social, ma aggregati in un progetto editoriale.

Cambiare non è mai facile. Ma se resti ancorato ad un’idea e non hai il coraggio di provare cose nuove, sei già morto. Perciò abbiate pazienza, che qui sto di nuovo rivoluzionando tutto.

 

Salva

Salva

Salva

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.