Travel

Mirachewest, la mia giornata a Mirabilandia con quelli piccoli

Doverosa premessa: non ero mai stata in un parco tematico in vita mia. Ma proprio nessuno. “Eh, che brutta infanzia avrai avuto”, penserete. In realtà no, i miei mi portavano in giro con loro e ho sempre viaggiato molto, ma non erano viaggi a misura di bambino, erano viaggi in cui noi bambini ci adattavamo. E i tuoi figli, non li hai mai portati? In effetti, anche qui, no, ma perchè Alessandro era ancora molto piccolo e abbiamo posticipato il loro primo tour ” nel luogo delle meraviglie” a quando entrambi avessero potuto goderne appieno. Perciò immaginate cosa ha potuto scatenare a casa mia l’annuncio del ” andiamo a Mirabilandia“. ( per la cronaca Ale ha sette anni e Leo 11)

IMG_6890Intanto, la prima domanda:  “cos’è Mirabilandia mamma?” Il parco giochi più grande d’Italia. Praticamente il paese delle meraviglie. OHHHHHH. “Ma possiamo stare tipo sui giochi tutto il giorno?”

Ebbene si, cari fanciulli. ( Questa cosa, ricordatevela bene se la dite ai vostri figli perchè per loro tutto il giorno è TUTTO IL GIORNO, non sono concessi tempi morti nè per la pappa, nè per la pipì). Ci siamo coscienziosamente preparati con numerose visite al sito web ( ma mamma, Ale le montagne russe non può farle, è un nano. Disse cuor di Leo-ne.) “Vedremo”, ho tagliato corto io.

Alle 9 del mattino i bambini caricati a molla ci hanno fatto partire da Cesena alla volta di Mirabilandia in netto anticipo, il chè ci ha permesso di arrivare un po’ prima che aprissero i cancelli ed evitare la grande fila.( questo è un buon consiglio)

Ora, Mirabilandia è un parco CON MOLTI GIOCHI D’ACQUA, perciò non fate come me, che sono arrivata vestita da favolosa fahsionblogger in total white e dopo circa due minuti ero così zuppa che sono dovuta andarea  recuperare degli improponibili shorts al negozietto interno.

Il look giusto per Mirabilandia è Costume da bagno, shorts e una t-shirt. Un paio di Sneakers ai piedi, una buona crema solare e uno zainetto, dove inserire un telo da bagno completano egregiamente il vostro outfit.

IMG_2690La giornata è volata, e non ci siamo fatti mancare nulla. L’occasione però era l’apertura della nuovissima area tematica Far West Valley pensata per le famiglie e dedicata al meraviglioso mondo del lontano west,  una superficie di 19.000 mq. dove provare tantissime nuove attrazioni, tra cui la “El Dorado Falls”, attrazione unica in Europa (  A bordo di un barcone da 20 posti si affronterà un salto d’acqua di oltre 25 metri per poi precipitare alla velocità di oltre 70 km/h producendo una spettacolare onda anomala di 15 metri). Noi abbiamo sperimentato “Aquila Tonante”,  un nuovo kite flyer che regala la sensazione di “volare liberi tra i canyon”. Si sale a bordo di uno speciale “due posti” che permette di assumere una posizione “a pancia in giù”, di allargare le braccia e oscillare … per librarsi in aria a 6 metri dal suolo.

IMG_2668

IMG_2686

Ci sarebbe piaciuto anche un giro per la città fantasma “Legends of Dead Town”, una delle case del terrore più grande d’Europa, ma era vietato ai minori di 12 anni e, a malincuore, abbiamo rinunciato.

Mirabilandia è il paradiso di quelli piccoli, portateli. Ve ne saranno eternamente grati. E anche voi vi divertirete da matti.

Le foto sono di Simone Bravi ( ah, sono io quella nelle foto spericolate )

IMG_6805

IMG_6810

IMG_2675

IMG_6835

IMG_6864

IMG_2649

IMG_6851

Salva

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.