New talent Style

Alice e Jeanne D’Arc: la donna Fausto Puglisi

L’identità stilistica di Fausto Puglisi non è semplice da definire. Mai sazio di cultura visiva, lo stilista messinese mescola con altissima disinvoltura riferimenti alla Sicilia eroica, al neorealismo italiano, allo star system americano, ai gladiatori romani, all’architettura moderna e all’opulenza del barocco. Ed è proprio la trasformazione di Alice nel Paese delle Meraviglie in un crociato barocco, la conquista di ciò che la ragione giudica impossibile il tutto mixato in una visione junghiana, è il mood della collezione primavera estate 2013. Esposti nella sala del lampadario di Palazzo Serbelloni, su particolari manichini creati da “La Rosa” ed ispirati alla Nike di Samotracia, ecco gli abiti con ricami tridimensionali che richiamano i paramenti sacri delle chiese siciliane che hanno richiesto più di 10 ore di lavorazione per ognuno. Modelle immobili con capelli lisci, a piombo, indossano spolverini oversize e gonnelline a corolla.

Oltre all’adorata pelle, il twill (tessuto utilizzato solitamente per la camiceria classica) viene lavorato assieme a crinoline creando forme inedite, con volumi asimmetrici. Imperdibile il caban in seta testurizzata, da kimono degno di una vera imperatrice. Novità della stagione: la maglieria e i pants super slim. La prima di ispirazione college in seta e viscosa, i secondi in denim mixato con la pelle da hooligan aristocratico. “Mi sono ispirato alle stampe dei marmi di Fontainebleau per le stampe geometriche”- dice lo stilista ossessionato da rombi, triangoli e quadrati. Adorati dalle star come Madonna, fotografatissimi ad ogni evento fashion perchè indossati da icone come Anna Dello Russo, saliti agli onori delle cronache grazie a spacchi malandrini che hanno scoperto quel che ancora restava segreto di Belen, gli abiti di Fausto Puglisi sono pronti per conquistare un pubblico sempre più vasto.

Sono una fashion victim dichiarata e amo il mio carnefice. Da 14 anni vivo lo spogliatoio delle squadre di calcio di Serie A e B. Scrivo per Vip Mese, Vip e Gossip per diletto e sono cresciuta professionalmente a F.A.D. la rubrica del TG24.