Fashion Style

Ripartire dalle basi: come indossare la camicia

Quando lavoravo come giornalista di moda avevo un paio di regole di dress code che non ho mai dimenticato: se sei in dubbio camicia bianca o abito nero. Spesso mi capita di  partecipare ad aventi e presentazioni in cui è richiesto un look elegante, ma sobrio. E in tutti questi casi, la mia scelta racconta uno stile senza fronzoli, un’eleganza sussurrata che va a braccetto con una semplice camicia.

La camicia vanta una storia millenaria.  Ma per arrivare a  tempi recenti, all’inizio del 900 fu Coco Chanel  ( si, ancora lei) a sostituire i corsetti femminili con le camicie bianche maschili: libertà e femminismo ante litteram.

 Audrey Hepburn in Vacanze romane ha reso iconica la camicia bianca con maniche arrotolate e colletto rialzato.

Grace Kelly, indossava spesso camicie bianche. Julia Roberts in Pretty Woman indossa una camicia bianca oversize, mentre Uma Thurman in Pulp Fiction regala momenti di altissimo stile abbinando la camicia bianca ad un paio di pantaloni neri a sigaretta.

Sharon Stone ha sfilato sul red carpet in camicia bianca e raramente ho visto qualcuno di più elegante.

Per Victoria Beckham la camicia bianca è diventata un’uniforme che ha significato un cambio di status : da Posh Spice a stilista affermata.

Quando Ingram, la storica azienda di camicerie fondata nel 1949 dall’avvocato Fabio Inghirami,   mi ha chiesto di reinterpretare la loro linea di camicie femminili ho pensato che non potesse esserci un capo più in linea con il mio modo di vivere la moda. Per i prossimi sei mesi vi racconterò sul mio account Instagram il mio modo di indossare questo capo iconico. Tra l’altro proprio ad Ingram si deve l’invenzione  del Cottonstir, la prima camicia in puro cotone che si stira da sola.

Da quattro stagioni Ingram è entrata anche nell’universo femminile, sia con il sostegno ad ActionAid per i servizi di supporto per le donne vittime di violenza sia con la collezione femminile: una collezione dal gusto contemporaneo dove sono l’attenzione ai  dettagli e la qualità dei tessuti a fare la differenza.

Ho scelto di iniziare con un look estivo che richiamasse il desiderio di colore ed evasione che mi accompagna in questo giugno milanese: ho abbinato una camicia slim fit in cotone vichy  blu e bianco con manica corta a sbuffo ad una gonna a ruota realizzata con un tessuto africano su mio disegno.

Il risultato? Elegante ma non scontato.

E adesso un regalo anche per voi che mi leggete: se siete interessate ad acquistarne una da oggi a fine giugno è attivo il codice ARI20ING che vi regala il 20% di sconto.

Tutte le mie foto sono di Carlo Campi

 

Post in collaborazione con Ingram

 

 

 

 

 

 

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.