Beata ignoranza

Opening Giardinetti

 

Se non avete bambini probabilmente vedete i giardinetti come un luogo qualsiasi. Magari vi fermate lì una mezz’oretta a leggere. Beate voi. Ma se avete dei figli tra gli 0 e 10 anni questo è il luogo dove svilupperete relazioni, troverete nuove amiche e se siete fortunate, come lo sono io, aspetterete di svernare dopo un lungo, lunghissimo inverno fatto di pomeriggi in casa a domare le iene. Dopo assidua frequentazione ho stilato le 10 cose da sapere se volete frequentare il parchetto con piacevole costanza.

1) Ai giardinetti l’abbigliamento è informale, che però mica vuol dire vengo giù in pigiama con la pinza sui capelli. Un minimo di decoro è sempre gradito. Primo perchè i bambini ti guardano. Secondo perchè i parchetti sono pieni di papà con i figli. Terzo c’è sempre chi porta a spasso il cane.

2) Le mamme dei giardinetti sono una risorsa che vale più di wikipedia. Se non sapete qualcosa su pappe, pupù e più tardi scuole e corsi estivi, è il posto dove informarsi.

3) E’ sempre bene farsi un po’ di generosi fatti propri. Come ogni microcosmo, anche i giardinetti vivono di pettegolezzi.

4) Gli urbanisti milanesi sono ciechi e non sanno una beata cippa di bambini. I giardinetti sono senza piante ombreggianti ed esposte in modo che d’estate ci sia un caldo infernale e in inverno la bora costante.

5) Tutti i genitori dei giardinetti odiano profondamente quei deficienti che pascolano i cani laddove è riportato NO CANI. Perchè? Avete presente cosa vuol dire togliere merda dalle scarpine? bene pensate all’idea di togliere cacca di cane puzzona da un intero bambino che ci scivola sopra. E poi pensate che la dovete ancora togliere dal pallone. E magari dalle vostre scarpe.

6) Ai giardinetti i vigili non passano mai, neanche se li chiami. Neanche se ci sono gli zingari che fanno picnic nudi. Neanche se ci sono i bulgari ubriachi alle 3 del pomeriggio. Tantomeno se c’è un pittbull senza guinzaglio e museruola che terrorizza tutti.

7)I migliori giardinetti sono quelli con un chiringuito vicino, che verso una certa, almeno nel week end scatta l’aperitivo per quelli sopra i 18.

8) Ai giardinetti in teoria non si entra con gli scooter. Ci sarà sempre qualche coglione che lo fa. Quindi non perdete mai d’occhio i piccoli

9) Ai giardinetti i papà cazzeggiano sulla panchina fingendo di disquisire sui massimi sistemi. Di solito l’ultimo derby.

10) Un ultimo consiglio: non andate ai giardinetti in tacco 12, anche se siete bravissime a camminarci. A meno che non vogliate che si parli subito, molto, di voi.

 

In tutte le foto indosso Nike Blazer by Sarenza, total look Stefanel,  occhiali da sole Michael Kors

 

 

 

 

 

 

 

 

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.