Style

Maison Olivia, new retrò nel segno dei 50

Ci sono abiti che ti calzano come un guanto. Che dal primo momento è amore ed è difficile che poi cambi idea. Che sposano il tuo gusto e declinano l’idea che vuoi dare di te all’esterno. A me è successo con Maison Olivia, il marchio di abiti firmato dalla giovane Olivia Ghezzi Perego. Se guardo indietro almeno in tre occasioni importanti indossavo degli abiti di Maison Olivia : lo scorso festival di Sanremo un abito color pesca anni 50 che mi stava una meraviglia, durante la  MFW di febbraio indossavo un abito a fiori con gonna a corolla e poi al FashionCamp 2012 un abito in seta rosa fucsia con scollo a barchetta e lunghezza appena sopra il ginocchio. In tutte queste occasioni mi sentivo femminile, misurata ed elegante. Senza essere noiosa, mostrare troppo del mio corpo o sentirmi nel vestito sbagliato. E’ un grande pregio, credo e in ogni caso io sono di parte perchè anche quest’anno mi comprerò un abito di Olivia e me lo metterò per il mio debutto video, che poi è un’altra storia, ma tanto ne riparleremo, perchè squadra che vince non si cambia. Il twist di Olivia è dichiaratamente 50, quello stile figlio del New Look che Monsieur Dior portò in passerella nel 1947. Le lunghezze sono chiaramente attualizzate, si tratta di vestiti portabili e con un prezzo onesto. Sono andata a intervistare Olivia: qui vi spiega in tre domande il suo mood

Da dove sei partita per la tua collezione ?

Maison Olivia nasce nel 2008, da una forte esigenza creativa: l’idea era quella di rivisitare il Vintage in chiave moderna, riportando alla luce il culto del Cocktail Dress e del New look di Dior degl’anni 50, creando una linea di soli abiti e cappottini coordinati, dalle linea sartoriali e con tessuti di alta qualita tutta Made in Italy, molto lineari e spesso dai colori forti.

Si parla di moda retro quando si parla dei tuoi abiti. A cosa ci riferiamo esattamente?
Definisco il mio stile “New retro”, come la nuova tendenza che si ispira al passato mantenendone le caratteristiche e il fascino stilistico ma con un occhio attento sulla moda contemporanea…
L’innovazione è sempre piu veloce,ma in fondo non bisogna mai scordare le proprie origini,cosi anche nella moda!

Se la tua moda fosse una canzone quale sarebbe? e se fosse un film?
Se Olivia fosse una canzone sarebbe La vie en Rose, romantica e parigina…se fosse un film,si trasformerebbe direttamente in Sabrina,grande icona di stile.

Dove possiamo trovare i tuoi abiti?
Brian e barry Milano
It & more milano
Didi Pavia
Clan Cafe Milano
Martinengo Bari
Cleff Peschiera del Garda
o tramite e-commerce su boutiqueonclick.com o maisonolivia.it


Taglio del nastro FashionCamp 2012 in Maison Olivia

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.