Senza categoria

Si fa presto a dire vlogger

Il video è sempre stato uno  dei miei modi preferiti di comunicare. Per molti motivi: intanto non mi imbarazza stare davanti ad una telecamera, mi piace quasi sempre come vengo fuori perchè la telecamera mi ama, mentre l’obiettivo della macchina fotografica no, poi riesco a dire un sacco di cose senza filtro. Per quasi 10 anni sono stata in video su Corriere Tv ed è da un bel po’ che penso di riprendere con i video, magari sottoforma di Vlog.


 

Per chi non lo sapesse un V-log è un blog che comunica soprattutto attraverso immagini in movimento, quindi video. Il problema è che montare un video bene non è affatto facile e ci vuole un bel po’ di tempo a farlo, ma sto pensando di partire pian piano con un nuovo video alla settimana. Ovviamente non sono una tutorialist, perciò sul mio canale youtube non troverete video di come realizzare un determinato trucco. Vi parlerò di moda e, anche grazie a molte interviste, cercherò di costruire uno storytelling basato  sulle mie passioni. So che i video, specialmente su Instagram, sono meno visti rispetto alle foto, ma io dico per ora. La convergenza tra TV, computer e smartphones ci porterà ad usufruire sempre più di video da ogni dispositivo.

Questi video che vedete li abbiamo realizzati a bordo della Car2Go Elena Schiavon ed io. Volevamo raccontare ironizzando alcuni stereotipi legati al digitale e al mondo del fashion blogging. Abbiamo attaccato il mio Iphone 5S al vetro della Smart, mentre il minimo di editing che vedete è stato fatto con Imovie. Ovviamente c’è ampio margine di miglioramento, ma da qualche parte bisogna pur iniziare.

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.

Write a comment