Senza categoria

C’è chi dice No: come fermare la neknomination

Sicuramente avrete sentito parlare della Neck Nomination: è un gioco malato, una catena di sant’antonio in cui lo sfidante in un video caricato su youtube beve quantità sconsiderate di alcool e nomina tre persone che conosce a bere quanto più possibile filmandosi e caricando la propria performance sui social. Questa sfida alla distruzione ha preso piede tra gli adolescenti di tutto il mondo e già si contano i decessi dovuti al coma etilico. Ma per fortuna c’è anche chi ha detto no.

 

 

Il primo  a dire no è stato Enrico Stradi che ha risposto alla #neknomination cantando una canzone di Nek. E’ capitato che questa cosa arrivasse alle orecchie di una persona che lavora in radio, a DeeJay per l’esattezza. Il format è stato ripreso dal  Trio Medusa che ha ufficialmente  trasformato la Neck Nomination in “canta una canzone di Nek”, estendendo l’invito sia a qualcun’altro di Radio Deejay che agli speakers di altre radio. La Nek Nomination  canterina sta diventando un tormentone positivo. Evviva. Proprio per questo ho girato il mio video di #neknomination, invitando due amici a cantare e fare lo stesso. Perchè due? perchè mi sono autonominata, quindi una è per me ( potete farlo anche voi se ne avete voglia!). E se l’ho fatto io, può farlo chiunque. Se avete bisogno di una rinfrescata, qui trovate la fanpage di Nek.

 

Ma non sono stati gli unici: Mirko Pallera responsabile  Ninja Marketing ha risposto lanciando una sfida, questa volta positiva: la #TNXnomination, lanciata il 3 marzo in occasione della premiazione agli Oscar de “La Grande Bellezza”m quando Sorrentino rigraziava Fellini, Scorsese e Maradona.  Di cosa si tratta? L’invito è di fare qualcosa che spesso pensiamo, ma non altrettanto spesso mettiamo in pratica: dire grazie ad una persona che ci teniamo a ringraziare per l’importanza che ha nella nostra vita.Per partecipare bisogna scegliere 3 persone che vogliamo ringraziare, ringraziarle di cuore in un video comunicandogli che hanno 24 ore per fare la stessa cosa con altre tre persone, taggarsi su facebook usando l’hashtag #TXNnomination.

 

C’è anche ci ha modificato in maniera ancora più drastica la Neck Nomination trasformandola in Book Nomination. Il concetto è semplice eppure meraviglioso: “sei stato nominato? adesso leggi”. Nelle book nomination, inventate da Diego, un ragazzo di Cento,se sei stato nominato devi leggere davanti alla telecamera un brano di un libro che ti è piaciuto e invitare altri tre amici a fare lo stesso. Se non lo faranno toccherà a loro offrirti una birra quando vi vedrete.

Ho sentito di altri esempi, non ancora ben documentati, di chi ha riposto alle Nek Nomination con delle Sport Nomination. Sei stato nominato? Devi eseguire questi esercizi.

Sono sicura che la valanga virale è appena iniziata. Voi avete visto altri esempi di modifica del format in positivo?
)

 

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.

Comments (2)

Write a comment