Fashion

Western Belts, le cinture dell’estate

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano…sto parlando delle Western Belts, o cinture da Cow Boy, che mi ricordano tanto un periodo della mia vita in cui andavo in giro con i texani che mi ero fatta riportare dal papà di un mio ex che lavorava in Messico e queste cinture dall’aria vagamente wild, abbinate a micro pantaloncini in jeans.

La moda delle Western Belts ha colpito prima le celeb, tra tutte Kendall Jenner per poi contagiare anche noi, comuni mortali. Fatto sta che sono andata completamente in fissa per queste cinture, che sono si un po’ tamarre, ma perfette sia su un paio di anonimi jeans che su lunghi abiti leggeri. [Io la sto portando su qualunque cosa, compresi gli abitini in cotone di Zara, presi in super saldo ma che con la mia bella cintura sono tutto un altro vedere.]

Le più conosciute sono quelle di B-Low the belt, brand losangelino amatissimo da celeb e stylist.

 

The Taos belt takes Tulum with our favorite babe @rocky_barnes ❤️ #rockybarnes #tulum #blowthebelt

Un post condiviso da B-Low The Belt (@blowthebelt) in data:

Ho scoperto grazie al vostro aiuto su Facebook Nanni Milano, le sue cinture mi fanno impazzire.

E poi sono andata a curiosare sull’Instagram di Orciani e ho trovato questa meraviglia.

Se proprio vogliamo spingere un po’ sulla tendenza e accaparrarci una cintura che non passi inosservata, una di queste potrebbe fare al caso nostro.

Salva

Salva

Salva

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.