Events

Cortina Fashion Week: la moda prende quota

Avete presente Vacanze di Natale a Cortina? Parlo del cinepanettone con De Sica e la Ferilli di un paio di natali fa. Ecco io me lo sono riguardato perchè per Sant’Ambrogio sarò lì, a raccontare live la terza edizione della Cortina Fashion Week, evento di lancio della stagione invernale. Saranno due giorni pieni di eventi, anteprime, mostre a tema, aperture  speciali e spettacoli, ideati  e coordinati da Cortina Turismo.

FashionWeekEnd_Bandion.it (2)

Non so esattamente cosa aspettarmi, so per certo però che sono in panico da dress code, perchè l’ultima volta che sono stata a Cortina avevo cinque anni e la mia mamma mi accompagnava per mano sulle piste da un istruttore biondo che a me pareva bellissimo. Quello che ricordo è il cielo terso, il lusso understatement e quell’atmosfera rarefatta che hanno solo le location esclusive.

La due giorni che vi racconterò parte in salita, con me che non ho una tuta da sci e sto disperatamente cercando di capire cosa indossare per non fare la figura di “Fantozzi va in vacanza”,  senza morire di freddo.

Il programma è ricchissimo, io per il momento mi sono segnata la mostra  diffusa “Cortina’s Secret”, omaggio al centenario del reggiseno, organizzata da Alessandra Lepri, che oltre ad essere docente di Storia e comunicazione della Moda e giornalista riconosciuta è un’amica virtuale di lunga data e finalmente posso andare ad un suo evento da quand’è che ci provo.

Poi ho letto che c’è la presentazione del libro  “Tu sai chi sono io” di Paola Jacobbi e mi è venuto un mancamento. Perchè Paola Jacobbi per me è la giornalista più brava che c’è e non ho ancora letto questo libro, ma ne ho letti altri e la protagonista si chiama come me, quindi ci vedo qualcosa di epifanico. La devo incontrare e stringerle la mano, perchè ha una leggerezza nello scrivere che io è una vita che ci provo, ma sono ancora molto lontana.

Arriverà anche la mitica Carlà, alias Carla Gozzi, che non rivedo da due FashionCamp fà e mi sa che sarà una carrambata questa tre giorni a Cortina.Magari posso chiedere a lei un paio di consigli di stile per non arrivare impreparata al taglio del nastro.

Notte Bianca Pompanin 3

E noi blogger cosa ci facciamo lì? Vivere per raccontarla è il mio mantra. Seguiteci con l’hashtag #mycortinafashion per scoprirlo. Un live twitting dalla località più esclusiva delle dolomiti, un safari fotografico dedicato ai look più cool, gli opening più interessanti, i momenti più divertenti.

Se invece decidete che ci volete raggiungere, l’ente del turismo mette a disposizione pacchetti di tre giorni. Basta andare sul sito

Se siete lì venite a salutarmi, sono quella bionda con una pantera in testa.

 

 

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.

Write a comment