20 settembre 2013
- Style

Come ci si veste in crociera? Per me era la prima volta quindi nel dubbio mi sono portata dietro un guardaroba adatto a una traversata transoceanica. Però alcune cose le ho capite. Giorno e sera vanno accuratamente differenziati perchè a bordo si respira un’atmosfera molto diversa dopo le 19. Se durante la giornata vanno benissimo pantaloncini e t-shirt, abbinati ad un paio di sneakers perchè si esce in escursione, la sera il dress code impone outfit eleganti.


Leggi il seguito
19 settembre 2013
- Style

Tra qualche polemica e un sentito e generale “senso di austerity” è partita la Milano fashion week. La mia decisione è stata quella di seguire alcune sfilate e presentazioni perchè non si può vedere tutto e perchè, per mia fortuna e sfortuna, non sono più vincolata ai rigidi tempi di un quotidiano online. La percezione iniziale  è che ci siano meno persone e che, in generale, il grande circo dello street-style si stia definitivamente ridimensionando. Se siete qui a leggere sapete perfettamente di cosa stiamo parlando. Di tutte quelle persone che stanno fuori dalle sfilate con abiti più o meno


Leggi il seguito
9 settembre 2013
- Style

Dopo oltre dieci anni di onorata carriera in cui ho visto tutte le sfilate meno Prada, che mannaggia a loro, neanche come inviata della Nasa ti fanno entrare, ho capito che certe volte è meglio prenderla con filosofia e pensare che si, “ sono bulimica di moda” e quindi leggo nel pensiero, perciò sfodero un atteggiamento zen e aguzzo i tasti in risposta ad ogni provocazione. In previsione della Milano Fashion Week ho stilato un elenco di buoni consigli. Spero vi tornino utili.


Leggi il seguito
6 settembre 2013
- Style

Lanciato da Swarovski nel 2012, il marchio lola&grace dopo il successo britannico, arriva ora in Italia. E’ Roma la metropoli prescelta per il debutto nostrano del brand di  fashion jewellery da indossare come un pret-à-porter a prova di budget. ( tutti i pezzi costano tra i 20 e i 60 euro)


Leggi il seguito
5 settembre 2013
- Style

Roberto Cavalli ha uno stile che non passa inosservato. Può piacere o non piacere, ma di sicuro non ha mai tradito la sua vocazione e ha mantenuto inalterati i suoi codici:  animalier, colore, grinta. E anche le cover,  prodotte e distribuita in licenza da Puro, presentate questa settimana con un evento esclusivo alla Rinascente di Milano non smentiscono il DNA della linea giovane del brand.


Leggi il seguito

Facebook

Google Plus

Twitter

Follow Me @AriannaChieli

SARENZA

Back To Top