Beauty

Remedy, la linea skincare per pelli sensibilizzate

Cosa succede alla pelle dopo i 4o anni? Si assottiglia, le rughe iniziano a farsi più evidenti e tutto comincia a cedere. Ma è proprio vero? Io direi di non esagerare. Certamente utilizzare dei prodotti skincare formulati per una pelle non più giovanissima è corretto, come è importantissimo lo stile di vita e l’attenzione a quello che mangiamo. Vi ho scritto qui quanto per me conti la detersione e la buona vecchia regola di non andare mai e poi mai a dormire con il trucco in faccia.

La seconda regola, valida tanto quanto la prima, è idratare la pelle. Negli ultimi mesi ho avuto un problema di reattività. Mi uscivano macchioline rosse sulla pelle del viso e del collo, era come se facessi fatica a sopportare qualiasi crema idratante. Forse deriva dal fatto che nel nostro lavoro sperimentiamo molto, in certi momenti anche in maniera schizofrenica e la pelle è sensibile a questa overdose di prodotti. E’ venuta in mio aiuto una nuova linea di creme Remedy di Comfort Zone, dedicata alle pelli reattive. Non ha una indicazione di età, quanto una suggestione di utilizzo.

La sensibilizzazione della pelle è un fenomeno diffuso e in crescita, al punto che il 50% della popolazione dichiara di esserne interessato. Può essere causata dallo stile di vita, dall’inquinamento urbano, dal sole o dall’utilizzo di prodotti troppo aggressivi. I sintomi? pizzicore, bruciore, prurito, iper reattività. Questi segnali indicano un processo neuroinfiammatorio in corso che se non trattato con prodotti specifici tenderà a peggiorare.

La linea Remedy di Comfort Zone è pensata esattamente per questo.

Si compone di 4 prodotti: Remedy Cream To Oil, un detergente viso ultradelicato, una crema che si trasforma in olio, privo di siliconi e tensioattivi, senza profumo e con il 97% di prodotti vegetali, Remedy Toner, un tonico in spray ad azione lenitiva e fortificante da spruzzare sulla pelle ogni qualvolta se ne senta il bisogno, Remedy Serum, un siero intenso ad azione lenitiva ( è leggerissimo e si assorbe subito), perfetto da utilizzare in inverno abbinato ad una crema idratante, da solo in estate o in presenza di climi caldi-consigliato anche dopo l’esposizione al sole-e due creme idratanti, la Remedy Cream lenitiva e idratante, più leggera, non untuosa e non occlusiva, che è quella che sto utilizzando in questo momento, e Remedy Cream lenitiva e nutriente, indicata per pelli molto secche e dsidratate e in presenza di climi rigidi.

Dopo due settimane di utilizzo mi sembra che la mia pelle stia tirando il fiato, i rossori sono attenuati e anche la sensazione di pizzicorio.

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.