Beauty

Etat pur: facile come dire A+B

Cosa cerco in un prodotto beauty? Che funzioni, ovviamente, ma anche che sia di facile utilizzo e rapido assorbimento. E poi mi piace pensare che sia qualcosa di molto specifico.  Pensato proprio per me. Io sono fondamentalmente molto basica.  1+1. Problema e soluzione. Per questo mi è piaciuto il concept di Etat-Pur: A+B. Facile e intuitivo, come si capisce molto bene dal sito web, che ne spiega il funzionamento in modo molto chiaro.
Etat Pur  propone 2 linee di prodotti : gli Attivi puri (A+) e i cosmetici Biomimetici (+B) da utilizzare soli o combinati (A+B).

Quelli che chiamiamo A sono gli attivi puri, principi attivi cosmetici nella loro forma più pura da applicare in gocce ( occhio che per farle uscire dovete premere il  tappo morbido in fondo  al flaconcino, io che sono sveglia ci ho messo un mese per capirlo..). Sono estremamente concentrati perciò ne bastano poche gocce.  Si applicano mattina e sera PRIMA della crema idratante. Si assorbono subito e questo è un altro plus non indifferente.

Sul sito web si trovano una serie di domande per capire molto facilmente quali sono i prodotti utili in base al problema che si vuole risolvere.
Quando compio la mia scelta su quali prodotti utilizzare mi sento come uno chef. Un chef del beauty che ha tantissimi ingredienti a disposizione e con quelli può decidere se realizzare un soufflè idratante, una torta rinvigorente o una carbonara piena di energie. Perdonatemi l’analogia con il cibo, ma davvero è come stare in una grande dispensa, selezionando come utilizzare al meglio i preziosi ingredienti.

Degli attivi puri mi sono innamorata, in particolar modo di alcuni, che hanno davvero migliorato la mia pelle, tra cui l’Acido Salicilico, che utilizzo ogni volta che mi spunta un brufoletto inatteso,  l’Acmella, per le rughe di espressione e la Caffeina. che utilizzo per contrastare l’odiosa cellulite.

Accanto agli Attivi Puri ci sono i cosmetici biomimetici,. Biomimetici perchè simulano il comportamento della pelle. Sono creme da scegliere tra una vastissima serie di opzioni. Vi basti sapere che esiste una gamma di idratanti che parte da A e arriva a C a seconda della densità del prodotto e di quanto si desidera ricca, o al contrario oil free la texture.

Per chiarezza vi dico che non è  neanche obbligatorio usare entrambi ( A+ B). Io ad esempio spesso cambio crema idratante viso, non sono fedele, ma gli attivi puri continuo ad utilizzarli sotto qualsiasi altro prodotto.

Se li avete provati mi fate sapere come vi siete trovate?

Italian fashion journalist. Blogger @fashionblabla. Founder of #fashioncamp.

Comments (7)

Write a comment